“Le insalate che fanno bene anche alla cultura”

Sono insalate sane e genuine e una parte del loro ricavato viene sempre destinato a progetti culturali.

Esiste un legame che unisce la cultura per la terra alla cultura per l’arte: un prodotto semplice e naturale come le insalate diventano “lo strumento” per contribuire alla valorizzazione dei beni culturali, testimonianza tangibile della nostra storia.

Un prodotto già “buono”, sano e naturale della nostra terra, diventa quindi “doppiamente buono” se pensato anche come mezzo per valorizzare e finanziare il grande patrimonio di bellezza, tradizione e arte che ci appartiene.

Paolo e Marina TAMAI